CONCORSO SCUOLA 2020
25.000 POSTI CONCORSO ORDINARIO SCUOLA

Il 28 aprile 2020 sono stati banditi diversi concorsi per la copertura di 49.000 posti nella Scuola Secondaria di primo e secondo grado e per il conseguimento dell'abilitazione all'insegnamento. 

In particolare, per il concorso ordinario sono stati banditi 25.000 posti.

Possono partecipare al concorso ordinario per la scuola secondaria di primo e secondo grado i candidati in possesso di uno dei seguenti requisiti:

  • abilitazione alla specifica classe di concorso;
  • laurea magistrale o a ciclo unico (oppure diploma di II livello dell'alta formazione artistica, musicale e coreutica, o titolo equipollente o equiparato coerente con le classi di concorso vigenti) + abilitazione all'insegnamento per diverso grado o classe di concorso
  • laurea magistrale o a ciclo unico (oppure diploma di II livello dell'alta formazione artistica, musicale e coreutica, o titolo equipollente o equiparato coerente con le classi di concorso vigenti) + 24 CFU nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche.

Le istanze di partecipazione possono essere presentate dalle ore 9 del 15 giugno alle ore 23.59 del 31 luglio 2020.

I candidati che parteciperanno per la classe di concorso A-46 "Scienze giuridico-economiche"  verranno selezionati sulla base di:

  • prova preselettiva a quiz, consistente in 60 quesiti a risposta multipla nel tempo massimo di 60 minuti così ripartiti: 20 domande di logica; 20 domande di compresione del testo; 10 domande sulla normativa scolastica; 10 domande di lingua inglese (livello B2);
  • due prove scritte:
  1. La prima prova scritta consiste in 3 domande a risposta aperta sui seguenti argomenti: principi generali, diritto pubblico, diritto civile, diritto commerciale, legislazione turistica, legislazione sanitaria, urbanistica e tutela ambientale, diritto della navigazione, relazioni internazionali, economia e marketing, diritto ed economica dello sport, diritto e tecniche amministrative della struttura ricettiva, disciplina economica.
  2. La seconda prova scritta si articola in 2 quesiti a risposta aperta, da affrontare in 60 minuti, finalizzati ad accertare le conoscenze e competenze antropo-psico-pedagogiche nonché quelle didattico-metodologiche in relazione alle discipline oggetto di insegnamento di ciascuna classe di concorso.
  • prova orale, finalizzata all'accertamento della preparazione del candidato sul programma oggetto di prova scritta e alla valutazione della padronanza delle discipline nonché alla capacità di progettazione didattica efficace, anche con riferimento alle tecnologie per l'informazione e la comunicazione. Durante la prova verrà accertata anche la capacità di comprensione e conversazione in lingua inglese almeno al livello B2.

L'Associazione "Corso Pratico di Diritto" ha redatto un Manuale pratico per la preparazione alla prova scritta di concorso relativamente alle conoscenze giuridiche.

Nello specifico, il Manuale pratico è formato dai riassunti pratici delle seguenti materie:

  • principi generali, 
  • diritto pubblico, 
  • diritto civile, 
  • diritto commerciale, 
  • legislazione turistica, 
  • legislazione sanitaria, 
  • urbanistica e tutela ambientale, 
  • diritto della navigazione, 
  • relazioni internazionali,
  • diritto dello sport, 
  • diritto e tecniche amministrative della struttura ricettiva.

COSTI

MANUALE PRATICO CONCORSO SCUOLA A/46

€ 40

Per info inviaci una mail a concorsipratici@gmail.com